Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Fango Riducente alle Alghe
Fango Riducente alle Alghe

Fango Riducente alle Alghe: il tuo alleato contro il grasso in eccesso

Se desiderate diminuire in maniera significativa la circonferenza corporea e le adiposità localizzate potrete ricorrere al fango riducente linea Talasso con estratto di alghe, appartenenti al genere “alghe brune”e al genere “alghe verdi” (spirulina).Grazie a questo trattamento di bellezza professionale, infatti, i centimetri di troppo scompariranno e, in breve tempo,  la perfetta forma fisica sarà recuperata. A tal proposito è opportuno ricordare che l’alga, essendo un prodotto naturale, presenta numerosi punti in comune con la struttura biologia del corpo umano e, proprio per questo motivo, i suoi principi attivi riescono ad agire in maniera molto più rapida ed efficace rispetto a un prodotto di sintesi.

Principali caratteristiche del fango riducente

In primo luogo va detto che questo prodotto, grazie alla sua preziosa formula a base di estratto di alghe, le quali conservano tutte le preziose proprietà dell’acqua marina, è in grado di stimolare l’organismo a eliminare scorie e tossine, di riattivare la microcircolazione periferica, di produrre un effetto drenante (ovvero di ridurre il ristagno dei liquidi) e rimineralizzante e di indurre, infine, la vasodilatazione con conseguente  aumento dell'irrorazione tessutale.

Tutte queste caratteristiche, agendo in maniera sinergica, contribuiscono a ridurre in maniera visibile le zone adipose e a conferire alla pelle tono ed elasticità. A tal proposito ricordiamo, infatti, che le alghe costituiscono il rimedio ideale per contrastare in maniera efficace la stasi linfatica, la quale è causa di tre differenti problematiche: il gonfiore degli arti inferiori, il senso di pesantezza e l’odiatissima pelle a buccia d’arancia.

Va rilevato, d’altra parte, che il fango riducente della linea Talasso, essendo arricchito con fitoestratti (fucus, rusco, ippocastano, spirulina alga bruna, rosmarino), ovvero estratti di origine vegetale, e con vitamine del gruppo E e C,  è in grado di intervenire in maniera efficace anche sul catabolismo dei lipidi (ovvero la degradazione ossidativa dei lipidi), in modo tale da favorire una riduzione evidente e veloce delle adiposità localizzate.

Il fango riducente, che produce risultati visibili sin dalle prime applicazioni, può essere utilizzato per eliminare le adiposità di cosce, glutei e addome.

Come si applica il fango riducente

Si consiglia di stendere, servendosi dell’apposita spatola, uno strato di fango riducente sulle parti del corpo da trattare, di avvolgerlo con della pellicola trasparente e di lasciarlo in posa per almeno 20-30 minuti. Infine è necessario rimuovere il prodotto risciacquando con abbondante acqua tiepida. Ricordiamo che è opportuno effettuare l’applicazione lontano dai pasti principali. Le pelli particolarmente sensibili possono risultare arrossate dopo il trattamento.

La talassoterapia: un antico rimedio

Questa pratica curativa può essere ricompresa nella cosiddetta talassoterapia moderna, la quale sfrutta le risorse e le proprietà che provengono dall’ambiente marino. Si tratta, del resto, di un rimedio conosciuto sin dall’antichità e che fu ampiamente descritto dalla letteratura medica sia greca che latina.

Coloro che desiderano ulteriori informazioni sull’argomento trattato possono consultare il seguente link www.erbeevirtu.com


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!