Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Recupero dati a Roma
Recupero dati a Roma

Recupero dati a Roma: cos'è e come avviene

Il recupero dati a Roma permette di ripristinare la funzionalità di dispositivi elettronici e supporti informatici che, per un guasto meccanico o di altro tipo, non consentono più di accedere ai dati in essi contenuti. Dati che possono essere di diversi tipi: per esempio, nel caso di un computer desktop può trattarsi di file, programmi, documenti in Word, e così via; nel caso di un telefono cellulare, può trattarsi dell'elenco dei contatti della rubrica telefonica o del registro delle chiamate in entrata e in uscita; nel caso di uno smartphone, può trattarsi delle conversazioni avvenute tramite Whatsapp; eccetera.

In generale, però, l'evento più frequente per il recupero dati a Roma è quello che coinvolge un hard disk, sia esso interno o esterno. Sono molte le cause che possono portare a un cattivo funzionamento di un disco fisso e, quindi, sono diversi i tipi di intervento che si rendono necessari per il ripristino delle sue funzionalità. 

Recupero dati da un hard disk a Roma: quando serve

Si può ricorrere al recupero di dati da un hard disk a Roma, per esempio, nel momento in cui esso subisce un danneggiamento dovuto a un incendio (si parla, in questo caso, di firing) o dovuto a un allagamento (si parla, in questo caso, di flooding). Come detto, però, la casistica è molto vasta: anche una semplice caduta a terra potrebbe provocare un danno evidente, così come un intervento tecnico effettuato da una persona non competente. In tutti questi casi, è indispensabile fare riferimento a un centro specializzato per avere la certezza di recuperare i dati smarriti in maniera efficace e, soprattutto, rapida.
I centri specializzati dispongono non solo di uno staff altamente qualificato e dotato dell'esperienza necessaria per far fronte a qualsiasi tipo di lavorazione, ma soprattutto di tecnologie specializzate e attrezzature avanzate, specifiche a seconda dei dispositivi da trattare. In vari casi, per esempio, può rendersi necessario il ricorso alla camera bianca, nota anche con il nome di clean room: si tratta di un ambiente completamente asettico - e che, appunto, è disponibile solo nei centri specializzati - nel quale l'aria viene filtrata tramite apposite cappe a flusso laminare e purificata in modo tale che sia completamente priva di eventuali particelle che potrebbero andare a depositarsi sulle superfici dei device da trattare o al loro interno.

E se si pensa a quanto sono ridotte le dimensioni, per esempio, di un hard disk, e dunque a quanto sono delicate le superfici magnetiche su cui si basa il suo funzionamento, non è difficile intuire per quale motivo l'attività di recupero dei dati non possa essere portata a termine da chiunque in qualunque luogo, ma necessiti della professionalità di un team qualificato e della sicurezza di un locale apposito.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!