Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Medicina del lavoro Pinerolo
Medicina del lavoro Pinerolo

Medicina del lavoro a Pinerolo

La medicina del lavoro è di fondamentale importanza perché è strettamente connessa con la salute di chiunque svolga delle mansioni professionali. Essa riguarda qualsiasi tipo di lavoratore: dal segretario al muratore, dal giornalista all'idraulico, dal geometra al farmacista, dal chirurgo all'ingegnere. Lo scopo è quello di prevenire le patologie provocate dalle attività lavorative, di diagnosticarle e di curarle.

I pericoli cui sono sottoposti i lavoratori

Sul posto di lavoro, infatti, si può essere sottoposti a una grande varietà di rischi e di pericoli, risultando - per esempio - esposti ad agenti chimici quali le basi forti o gli acidi. Essi possono entrare in contatto con l'organismo in diversi modi, per esempio attraverso il sistema digerente, l'apparato respiratorio, il sistema nervoso e l'apparato tegumentario. Da non sottovalutare sono, poi, le sostanze disperse nell'aria, che possono avere una tossicità intrinseca variabile a seconda dei casi: basti pensare a quel che succede con la polvere di carbone e soprattutto con le fibre di asbesto, che provocano l'asbestosi.

La medicina del lavoro a Pinerolo si pone, dunque, lo scopo di identificare gli eventuali sintomi connessi all'attività lavorativa. Tra questi vanno considerati anche i fattori di rischio di carattere sociale e psicologico, che possono dare origine al cosiddetto stress lavoro correlato, e agenti biologici pericolosi come parassiti, virus e batteri. Molta attenzione, inoltre, deve essere prestata agli agenti fisici: è il caso dei raggi ultravioletti, delle vibrazioni, dei raggi X, del rumore, dei raggi gamma, del microclima. Occorre stare in guardia, insomma, sia dalle radiazioni ionizzanti che dalle radiazioni non ionizzanti.

Cosa prevede la legge

Pensare alla medicina del lavoro a Pinerolo significa, tra l'altro, rispettare gli obblighi di legge in materia. Il Decreto Legislativo n° 81 del 2008, cioè il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza del Lavoro, prevede infatti che ogni datore di lavoro sia tenuto a effettuare la valutazione dei rischi, e nel caso in cui tali rischi vengano individuati a nominare un medico competente che si occupi della sorveglianza sanitaria. Questa carica può essere assunta da un medico specialista in medicina legale, in igiene e medicina preventiva o in medicina del lavoro. D'altra parte, a disposizione del datore di lavoro ci sono tre opportunità: assumere un medico competente alle proprie dipendenze; convenzionare un medico competente che esercita come libero professionista; convenzionare una struttura privata o pubblica che invii un medico competente.

Compito della medicina del lavoro a Pinerolo, in sintesi, è quello di garantire che le norme in vigore riguardanti la salute sui luoghi di lavoro vengano pienamente attuate, tramite il rispetto di protocolli sanitari corretti indispensabili per l'esecuzione di accertamenti periodici e preventivi. Essi includono, tra l'altro, visite ed esami, i quali possono essere svolti sia nelle varie sedi delle aziende sia in centri specifici, a seconda delle esigenze. Il tutto avvalendosi, naturalmente, di personale sanitario qualificato e professionale.
Ulteriori info e dettagli sul servizio nel sito www.alfasic.eu.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!