Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





panico e disturbo ossessivo compulsivo
panico e disturbo ossessivo compulsivo

Sintomi, cause e cure del disturbo ossessivo compulsivo:

Il disturbo ossessivo compulsivo è conosciuto come DOC e si tratta di un disturbo d’ansia caratterizzato dalla presenza di ossessioni e compulsioni. Il disturbo ossessivo compulsivo interessa prevalentemente i soggetti di età compresa tra i 15 ed i 25 anni anche se può presentarsi sia nell’infanzia che nell’età adulta.

Quali sono i sintomi del disturbo ossessivo compulsivo?

Come già accennato in precedenza, il disturbo ossessivo compulsivo è caratterizzato dalla presenza di ossessioni e compulsioni o, in alcuni casi, solo da ossessioni. Tali sintomi interferiscono la vita della persona che ne è affetta, con delle ripercussioni negative sulla sfera sociale, lavorativa ma anche sulla vita di coppia.

Che cosa sono le ossessioni:

Le ossessioni sono quelle idee, pensieri, impulsi o immagini percepite dalla mente di un individuo come intrusivi ricorrenti e persistenti. Tali pensieri, la cui natura è minacciosa, riguardano la paura che possa succedere qualcosa di grave a persone care o di poter contrarre un qualsiasi tipo di malattia.

Che cosa sono le compulsioni:

Le compulsioni invece sono dei rituali che si manifestano in risposta alle ossessioni, al fine di eliminarle e reprimerle.  Disinfettarsi o lavarsi frequentemente le mani, non toccare le maniglie delle porte, sono degli esempi, di come un soggetto cerca di trovare una soluzione alle sue paure.

Quali sono le cause?

Le cause dell’insorgenza del disturbo ossessivo compulsivo in una persona dipende da fattori di tipo bio-psico-sociale. Nonostante non ci siano delle precise spiegazioni riguardo le cause del disturbo, è possibile affermare che esperienze e alcune caratteristiche educative possono contribuire fortemente all’insorgenza del disturbo.

Curare il disturbo ossessivo compulsivo è possibile…

Le cure più efficaci per il disturbo ossessivo compulsivo sono la terapia farmacologica e la terapia cognitivo comportamentale. Il trattamento del disturbo mediante la terapia cognitivo comportamentale ha mostrato essere efficace al fine di ridurre in breve tempo i sintomi e la frequenza dei sintomi, con dei risultati durevoli nel tempo. 


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!