Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





chiropratico senigallia
chiropratico senigallia

Medicina alternativa: il chiropratico

Ogni qualvolta si solleva il dibattito sulle tipologie di cura solitamente definite come "alternative", si tende facilmente a cadere nell’errore di definire tutto ciò che non è inquadrabile nel contesto della “medicina classica” come ciarlataneria. Se ciò può essere vero per sedicenti curatori o per rimedi spacciati come miracolosi, non lo è affatto per quanto riguarda la figura del chiropratico laureatosi tramite un corso di studi ufficialmente riconosciuto dall’European Council On Chiropractic Education.

Nonostante in Italia a tutt’oggi non esista un corso di laurea specifico per questo metodo di cura, sono invece presenti all'estero diverse università dove conseguire tale titolo. Per avere la certezza di affidarsi a un autentico chiropratico è bene quindi assicurarsi che abbia conseguito la sua laurea in uno degli istituti universitari ufficialmente riconosciuti dall’ECCE. Il corso di laurea in questione è paragonabile a tutti gli effetti a quelli delle altre specializzazioni mediche: il laureando, oltre alle classiche lezioni in aula, sarà tenuto a concludere un percorso di praticantato della durata di migliaia di ore, solitamente seguito da un tirocinio finalizzato ad apprendere e affinare al meglio la professione.

E’ utile sapere che la legge italiana dal 2007 riconosce e regolamenta la figura professionale del chiropratico nonostante manchi ancora un corso di laurea ufficiale; concede così a tale figura professionale la possibilità di operare a tutti gli effetti presso cliniche private o il proprio studio.

Oltre alla normativa italiana, esistono delle prassi riconosciute dall'OMS (l'Organizzazione Mondiale per la Sanità) per l'esercizio della chiropratica elaborate in collaborazione con l’European Council On Chiropractic Education.

In Italia purtroppo sono numerosi i professionisti che esercitano la professione di chiropratico senza aver conseguito la relativa laurea in un’università accreditata: nonostante la chiropratica sia un metodo di cura (e in alcuni casi di prevenzione) del tutto naturale e non invasivo, quando si parla di salute e benessere è bene diffidare degli “specialisti” improvvisati. E' fondamentale quindi rivolgersi solo a chi sia in grado di dimostrare di aver conseguito un titolo accademico ufficialmente riconosciuto a livello internazionale dall’ECCE.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!