Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





contrastare la depressione
contrastare la depressione

Depressione, ecco come riconoscerla e contrastarla

La depressione rappresenta un'alterazione dell'umore che si traduce in un forte disinteresse per le relazioni sociali, nella presenza costante di pessimismo, in un atteggiamento apatico e nella chiusura in sé stessi. Per trovare una soluzione a questo problema, è possibile rivolgersi ad uno psicologo a Torino, Milano o nella città in cui ci si trova: il ricorso a uno specialista permette di ottenere suggerimenti e consigli utili per affrontare e superare la situazione difficile che si sta attraversando. La depressione, tuttavia, può essere allontanata - o comunque contenuta - anche mettendo in pratica una serie di comportamenti e di accorgimenti nella quotidianità.

Ci si può dedicare, per esempio, al lavoro manuale, che migliora l'umore poiché aumenta la consapevolezza delle proprie capacità e consente di vedere da vicino di cosa si è capaci: per questo motivo, serve a mandare via la sensazione di impotenza che spesso domina le persone depresse, favorendo la comparsa di una situazione di serenità o di benessere. Spazio, dunque, al bricolage, alla pittura, alla cucina, al giardinaggio o a qualsiasi altra attività creativa che offra l'opportunità di concentrarsi sulle proprie azioni.

Altrettanto utile, poi, può rivelarsi la natura: prendersi cura di un orto, di un giardino o semplicemente di qualche pianta offre l'occasione per entrare in contatto con il resto del mondo, scoprendone la bellezza e conoscendone l'affascinante varietà. Ma il contatto con la natura può espletarsi anche con gli animali: ecco, dunque, che tenere con sé un cane rappresenta un ottimo modo per riscoprire l'affetto e la tenerezza, per concentrare l'attenzione non solo su di sé ma anche sull'altro da sé, e in generale per allontanare un'eccessiva razionalità a favore di una maggiore spontaneità.

Per mettere da parte gli stati depressivi, poi, anche l'attività fisica e lo sport offrono un valido aiuto: andare a correre, giocare una partita di pallone, fare una bella nuota o comunque impegnarsi in un'attività che richieda uno sforzo fisico notevole sono azioni che costituiscono una valvola di sfogo eccellente, tramite cui si ha l'opportunità di tenere da parte, almeno per qualche ora, i problemi, le difficoltà e lo stress alla base della sindrome depressiva. Insomma, se siamo impegnati a inseguire un pallone e siamo a corto di fiato, difficilmente avremo il tempo di dedicarci a brutti pensieri. Da non dimenticare, poi, il fatto che lo sport agevola la produzione di sostanze come la noradrenalina, la dopamina, le endorfine e la serotonina che agiscono direttamente sull'umore.

Un ultimo modo, infine, per contrastare la depressione consiste nell'andare alla riscoperta del mondo: molto spesso, tra soldi, famiglia e lavoro, le persone organizzano le proprie giornate dal momento del risveglio sino a quello in cui vanno a letto, senza lasciare spazio ad altri pensieri. Tutto è troppo progettato e razionalizzato, con il risultato che si finisce per perdere di vista la concretezza, la vita pratica. Inoltre, si tende spesso a giudicare sé stessi solo in base ai risultati raggiunti: un atteggiamento che, se si vuole dire addio alla depressione, deve essere assolutamente abbandonato.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!