Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





cremazione cani a Roma+
cremazione cani a Roma+

Casa Rosa, il più antico cimitero per animali in Italia

L’importanza di ritualizzare il momento del trapasso non vale solo per gli esseri umani; a volte rendere omaggio al proprio animale domestico è altrettanto importante e significativo perché si desidera rendere dignità ad un essere che forse ama incondizionatamente e più di quanto ci si meriterebbe. Al di là di risolvere un problema di “smaltimento” delle carcasse animali alla loro morte, i cimiteri per animali non sono solo una moda, ma uno strumento utile sia a fini ambientali che psicologici per i proprietari degli animali. A Roma, si trova il più antico cimitero per animali d’Italia, risalente al 1923, e si chiama Casa Rosa: qui riposano in pace animali di proprietari illustri come la gallina del Duce, primo ospite del cimitero, il cane del Presidente della Repubblica Sandro Pertini e quello di Anna Magnani, di Peppino De Filippo, di Federico Fellini e di Barbara Bouchet, per citarne alcuni. I corpi degli animali possono essere inumati o – più frequentemente – cremati. La cremazione di cani a Roma risale al 1993 grazie ad agenzie specializzate e anche in questo caso, la capitale è stata pioniera in questo ambito.

Breve storia di Casa Rosa, il cimitero per animali più antico d’Italia

In zona Portuense, in Via dell’Imbrecciato, 200 sorge uno dei cimiteri più suggestivi d’Italia interamente dedicato agli animali domestici. Qui si trovano oltre 1000 tombe di cani, gatti, ma anche conigli, oche, galline, piccioni, pappagalli, cavalli e persino una scimmia ed un leone. La tenuta di oltre 1000 metri quadrati è di proprietà della famiglia Molon e la prima sepoltura risale al 1923, quando il capostipite Antonio Molon era addetto alla cura degli animali di casa Mussolini. Fu il Duce in persona a richiedere la sepoltura della sua amata gallina, che era stata anche compagna di giochi dei figli. La voce della sepoltura della gallina si sparse velocemente e presto aumentarono le richieste di sepoltura di cani, gatti, uccelli, e qualsiasi altro animale di affezione o che per il proprietario ha rappresentato molto nella propria vita, come per esempio l’unico leone qui sepolto.

A Casa Rosa hanno trovato una dimora eterna cani, gatti e non solo, appartenuti anche a personaggi noti dello spettacolo, nobili, politici e magistrati sia italiani che stranieri. La sepoltura di un animale di affezione è assimilabile ad un atto di riconoscenza per questi esseri viventi che quando entrano in una famiglia ne diventano membri a pieno titolo, per l’amore e la compagnia che regalano tutto il tempo che condividono con i proprietari.

Il costo medio annuo del canone di affitto per la manutenzione della tomba è di 100 €. Casa Rosa è l’unico cimitero per animali con licenza comunale.

La magia di Casa Rosa, il cimitero per animali di Roma

Varcata la soglia di Casa Rosa, si entra nella magia di questo luogo che è un angolo dei ricordi privato. Ciò che cattura lo sguardo – oltre alle lapidi di ogni forma e colore – sono gli epitaffi e gli oggetti a “corredo” delle tombe come guinzagli, giocattoli, lumini, fiori freschi. A ciascuna tomba è, inoltre, legato un aneddoto speciale, come quello della signora americana che da 30 anni torna a Roma per rendere omaggio al suo cane e rinnovare il canone di affitto o quello della bambina che ha voluto seppellire personalmente il suo amato criceto Titti e che torna a visitarlo tutte le volte che vuole.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!