Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





permessi necessari per aprire un centro scommesse
permessi necessari per aprire un centro scommesse

I permessi necessari per aprire un centro scommesse

Quanto costa aprire un centro di scommesse? Solitamente l'apertura di un centro scommesse a un costo abbastanza elevato in quanto sarà necessario mettere in campo una spesa che si aggira tra i 10 mila e i 15 mila euro. Cercare di avviare un business nel settore del betting richiederà tutta una serie di requisiti fondamentali, proprio perché soltanto in questo modo, si avrà la possibilità di poter lavorare nel mondo delle scommesse, che sicuramente riesce a garantire un determinato tipo di guadagno. I centri scommesse sono delle realtà molto consolidate, nel panorama italiano, e in generale in quello mondiale. In questi centri si ha la possibilità di tentare la fortuna e di scommettere in maniera totalmente legale ed anche trasparente e si tratta di un settore come quello del betting, che è in grado di generare un flusso di milioni e milioni di euro, ogni anno e chi decide di aprire un centro per scommesse solitamente deve solo affrontare i costi iniziali, oltre all'iter burocratico che molto spesso può essere lungo, tortuoso e soprattutto caro. Chi decide di aprire un centro scommesse può anche decidere di affidarsi ad un franchising che potrebbe sicuramente snellire tutte le procedure, per i propri affiliati, ma ovviamente sarà necessario effettuare una serie di passaggi come iscriversi al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, aprire una partita IVA e poi chiedere la licenza di pubblica sicurezza, oltre a fare le convenzioni con gli intermediari e quindi concessionari, come ad esempio Sisal, Lottomatica, oppure Snai. E' evidente che per ottenere la licenza di pubblica sicurezza, bisogna avere tutta una serie di autorizzazioni di tipo ministeriale, ma anche di tipo strutturale che provengono dal Comune, dagli enti di diritto, e ovviamente sarà anche fondamentale non aver avuto alcun tipo di condanna penale. Una volta stabiliti questi criteri, non resterà altro che procedere nel giro di circa 4 mesi, se non anche in tempi più ridotti per avviare questo genere di business, aprire un centro scommesse. Si può addirittura spendere fino a 40 mila euro, ma se invece si vuole aprire semplicemente un punto di raccolta scommesse, la spesa sarà molto più contenuta, ma bisogna sempre fare attenzione a rispettare quelli che sono i requisiti previsti dall' amministrazione autonoma Monopoli di Stato, per cui bisogna fare una richiesta direttamente riferendosi a quelle che sono le indicazioni della polizia sul proprio portale, in merito a questo settore.      


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!