Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





vetri per i box doccia
vetri per i box doccia

I vetri per i box doccia: un approfondimento

Magari il soggetto dei vetri per i box doccia non è tra gli argomenti più comuni e probabilmente nemmeno tra i più interessanti, ma anche questo soggetto trascurato merita attenzione.

Quelli più comuni hanno il vetro trasparente, ma non è l’unico tipo di vetro che si può trovare per questi elementi per il nostro arredo del bagno a Torino, ci sono pure i vetri satinati.
Molto probabilmente, per questioni estetiche, il vetro trasparente è quello favorito dai più, e di conseguenza tra i più venduti, ma l’aspetto estetico porta con se anche qualche piccolo fastidio, sia chiaro niente di insormontabile.
Parliamo del calcare, che è presente nell’acqua di Torino e di altre città italiane, e che dopo aver fatto la doccia, rimarrà sui vetri se non asciugati e non prontamente puliti. In caso contrario ovviamente la trasparenza del vetro ne soffrirà. 
Asciugare e pulire i vetri dopo la doccia non è l’unico rimedio a quanto sopra, sono stati sviluppati dei trattamenti specifici per i vetri del box per la doccia che combattono questa formazione, ma la loro vera efficacia è ancora da stabilirsi a tutti gli effetti, o comunque questi trattamenti non durano una vita, bisognerebbe rinnovarli con una certa stabilità.

Un pregio che invece è associato al vetro satinato, nonostante il non essere trasparente, è di non essere effetto del calcare legato all’acqua di Torino, pertanto le operazioni di pulizia continua non sarebbero per forza necessarie. Notare che pur non essendo trasparente questo vetro non pecca di estetica.
A livello informativo sul soggetto, diciamo anche che i vetri usati in queste strutture per doccia hanno uno spessore che è quasi standard, varia dai tre agli otto millimetri.

Robustezza e longevità di vetri per box doccia

E questo ci fa aprire una parentesi per quanto riguarda la robustezza e la longevità del box doccia, è meglio uno che abbia un vetro spesso oppure uno che abbia un vetro sottile?
Le caratteristiche di longevità e robustezza non sono legate ai vetri, bensì alla struttura che li sostiene, a come essa viene costruita nei suoi vari aspetti, tipo la struttura delle ante, quella del telaio e degli altri componenti che sostengono e ingabbiano i vetri.
Ulteriore aspetto dei vetri per box doccia di Torino e altrove è la loro sicurezza.
Cosa significa questo? Che mentre ci si fa la doccia non sarebbe carino se ci cascassero addosso i vetri perché questi sono trattati per resistere al calore.
Ciò ci fa capire che non si possono mettere dei vetri comuni nei box doccia e la plastica la posto del vetro non è indicata perché questa si può usurare facilmente. 


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!