Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





materiali per l'abbigliamento
materiali per l'abbigliamento

Differenti tipi di materiali per l'abbigliamento

I materiali per l'abbigliamento esistono in una gamma infinita, e si adattano al clima e al luogo, sposando anche più di tipi di tessuti per lo stesso indumento oppure limitandosi a uno solamente. Il materiale di tipo naturale comprende stoffa, pelle e cotone mentre quelli artificiali il poliestere e il nylon. In aggiunta si può trovare anche la gomma la canna che la canapa.
Il cotone ha fatto una lunga carriera già dai tempi molto remoti e continua ad essere un materiale preferito in termini di abbigliamento. La pelle è stata utilizzata già nella preistoria, viene estratta dalla parte superiore della pelle animale e come ben sappiamo fa parte di ciò anche il cuoio ideale nella creazione di scarpe che permette di lasciar respirare il piede, di durare a lungo e resistere alle temperature.
L'abbigliamento di gomma è più indicato per le tute mentre la canapa per gonne o felpe.
Le pellicce di coniglio volte o visone forniscono molto calore ma come ben sappiamo, sono combattute attivamente dagli animalisti, per questo motivo vengono sempre meno create, lasciando il posto alle pellicce artificiali che allo stesso modo o quasi mantengono calore e conferiscono eleganza a chi le indossa.
Il poliestere o nylon permettono di trattenere il calore e di proteggersi da pioggia e umidità ma non conferiscono lo stesso conforto dei tessuti naturali e sono utilizzate per gli indumenti come mantelle o giubbotti da indossare sopra altri vestiti. Sono molto pratici perché non si stropicciano e possono essere usati solo quando necessario.
Naturalmente, la lana ha il suo posto di riguardo nei materiali dell'abbigliamento, dell'uso in indumenti intimi come canottiere, culottes, mutandoni, calze all'uso di maglioni che includono felpe e cappotti. La lana grandemente utilizzata riscalda al corpo anche con coperte e conferisce alle nostre abitazioni il tocco estetico per mezzo dei tappeti. Per riconoscere al meglio la composizione dell’abbigliamento, bisogna anche imparare a leggere in maniera corretta le etichette dell’abbigliamento, uno strumento fondamentale per riconoscere la qualità e la produzione del capo che stiamo per acquistare o che abbiamo già acquistato.

Come scegliere il giusto abbigliamento

Sapersi vestire, aumenterà la vostra autostima e il vostro senso di sicurezza. Prima di tutto dovete imparare a gradire il vostro fisico e certamente un abbigliamento adeguato può aiutare enormemente.
La prima regola è di evitare di acquistare vestiti troppo stretti o troppo corti perché non solo appariranno sgradevoli alla vista ma perché un abbigliamento adeguato inizia con l'indossare la propria misura.
Alcune regole da conoscere ti aiuteranno a migliorare la tua apparenza attraverso i vestiti, ecco ciò che devi conoscere.

  1. Linee verticali allungano e snelliscono il fisico.
  2. Vestiti con stampe sopra le spalle o al collo le renderanno più ampie, cerca di preferire delle stampe attorno alla tua figura e di colore vivido.
  3. Le dolcevita sono molto pratiche e calde ma accorciano il collo e sono particolarmente sconsigliate a chi ha un viso tondo perché lo renderà ancora più evidente.
  4. Quando acquisti dei pantaloni, sii completamente sicuro che si adattino bene perché i difetti altrimenti saranno enfatizzati molto di più che con una gonna.
  5. Camicette a maniche corte con tasche sul petto sminuiscono la figura.
  6. Se non desideri essere guardato, evita le stampe grandi ma decidi per quelle più piccole in posti dove preferisci non essere guardato.
  7. Delle scarpe che contengano cinturini, tenderanno ad accorciare le gambe.
  8. Linee di cucitura, cinture collari fiocchi accorceranno il busto.
  9. Una collana corta accorcia anche il collo.
  10. I tessuti più sottili daranno l'illusione di un corpo più magro ma vanno indossati con qualcosa al di sotto perché sono trasparenti.
  11. Abiti abbondanti o troppo stretti renderanno evidente il vostro corpo non troppo magro, indossate vestiti che si adattano alla vostra misura.
  12. Se la vostra vita non è sottile, non indossate delle cinture.

Seguire la moda è un metodo per tenersi al passo con i tempi, ma essa non è concepita per andare bene per tutti. Scegli vestiti che si adattano al tuo corpo e che siano di buona qualità, assicurandoti di leggere lo etichetta prendertene cura adeguatamente senza che essi si slabbrino o deteriorino in altro modo.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!