Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Minorca
Minorca

Vacanze a Minorca: i luoghi da vedere

Fino a qualche tempo fa Minorca veniva considerata un po’ come l’isola “minore” delle Baleari, surclassata dal successo di Maiorca e di Ibiza. Negli ultimi anni invece le vacanze a Minorca hanno conosciuto un vero e proprio boom, cosa che tuttavia non ha intaccato la capacità dell’isola di conservare intatti sia i suoi paesaggi che le sue tradizioni.
Si perché se da un lato Minorca ha sviluppato un lato mondano, dall’altro ha fortemente conservato il suo attaccamento al passato; non a caso percorrendo il suo territorio vi sarà possibile imbattervi in una serie incredibile di testimonianze lasciate da tutti i popoli che hanno abitato l’isola. Avrete quindi la possibilità di visitare vestigia di Romani, Greci, Cartaginesi, ma persino reperti lasciati dagli Inglesi e dagli Arabi.
Al patrimonio storico si somma, come detto, la bellezza della natura che a Minorca ha conservato il suo lato selvaggio: potrete quindi godervi lunghe e incontaminate spiagge, piccole e suggestive calette, baie dal fascino unico, incantevoli parchi naturali e panorami che vi lasceranno davvero a bocca aperta.
Per quanto riguarda le spiagge a Minorca se ne contano moltissime, tutte davvero belle sebbene diverse tra loro a causa soprattutto della particolare conformazione della costa che a nord si presenta molto più frastagliata, con spiagge dalla sabbia scura e poca vegetazione, mentre scendendo a sud la costa si fa molto più lineare e la vegetazione molto più ricca. Nella parte nord vi consigliamo di fermarvi a Cala Morell, mentre a sud non potete perdervi Son Saura, caratterizzata da sabbia finissima e da un mare davvero cristallino.
Tra le città dovete vedere Mahon o Maò, capitale dell’isola, la cui fondazione sembra debba essere attribuita al generale Magon, fratello di Annibale. Qui vi imbatterete in un magnifico porto naturale e in un centro storico ricco ove avrete l’occasione di ammirare la Chiesa Gotica di Santa Maria, mentre spostandovi verso la zona più “turistica”  vi imbatterete nelle piazze Bastio, Reial, Colon, Sant Francesc, Conquesta e Miranda.
Se volete visitare l’antica capitale di Minorca allora dovrete dirigervi alla Ciutadella, perfetto mix di storia e architettura araba e medioevale. Qui potrete ammirare la belle Piazza centrale, fulcro storico e mondano della Ciutadella, oltre che centro religioso, e la Cattedrale la cui costruzione risale al 14esimo secolo per volontà del Re Alfonso


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!