Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





visite guidate firenze
visite guidate firenze

Firenze: arte, cultura e buona cucina

Chi desidera scoprire la bellezza di Firenze non può fare a meno di ricorrere ai servizi di una guida turistica abilitata, grazie alla quale è possibile conoscere nel dettaglio gli angoli più remoti del capoluogo toscano, esplorandone i segreti più nascosti. Tra le tappe obbligate di un viaggio simile c'è, senza dubbio, il Duomo, con il Battistero, la Cupola di Brunelleschi e il Campanile di Giotto.

Un concentrato di arte e poesia che lascia a bocca aperta. Basti pensare al Battistero, tra i più antichi edifici della città, fondato addirittura nel IV secolo dopo Cristo. Ci troviamo, naturalmente, nel centro di Firenze, davanti al Duomo (Santa Maria del Fiore, per essere più precisi): una cattedrale lunga più di 150 metri, per la cui costruzione sono stati impiegati quasi due secoli. Da Lorenzo Ghiberti ai già citati Brunelleschi e Giotto, da Arnolfo di Cambio a Talenti e Vasari, sono tanti gli artisti che hanno lasciato un po' del proprio genio, un po' del proprio talento e un po' del proprio cuore in questi magnifici luoghi.

I turisti in procinto di visitare Firenze possono consultare il sito Guideintoscana.it per trovare la guida turistica ideale, una compagna di viaggio affidabile e professionale che oltre a fornire preziose informazioni di carattere artistico e culturale potrà indicare anche i migliori ristoranti e le migliori osterie della città, dove gustare le prelibatezze e i prodotti tipici locali. Se è vero, infatti, che la città del Giglio è famosa per la bistecca alla fiorentina, è altrettanto vero che sono molti i piatti della sua cucina che meritano di essere provati. Una cucina che, nel passato, era in grado di estrarre il meglio dagli ingredienti più poveri. Di certo, un pasto tipico fiorentino non può che cominciare con gli assaggi di qualche fetta di salume o con una fettunta, vale a dire una bruschetta con olio e sale.

Per quel che riguarda i primi piatti, invece, è tipica la ribollita, ma molto caratteristica è anche la pappa col pomodoro. Il ricco catalogo di secondi, poi, oltre alla già citata fiorentina include il lampredotto e la trippa, ma anche i fagioli.
Come dimenticare, poi, la tradizione enologica del luogo? Dal Montepulciano al Brunello, passando per il Chianti, ce n'è per tutti i gusti. L'aiuto di una guida esperta ti consente di individuare le trattorie, le osterie e i migliori ristoranti, grazie ai quali coniugare risparmio e qualità. Cosa c'è di più bello che gustarsi una cena prelibata dopo essere stati a contatto con le opere d'arte più preziose e più importanti del nostro Paese e di tutto il pianeta?

Firenze è un punto di riferimento per tutti i turisti in cerca di un angolo di paradiso immerso nella cultura e nella storia, amato e invidiato da chiunque.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!