Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Parma
Parma

Un tour tra le bellezze di Parma

L’estate si sta concludendo, ma è sempre tempo di partire così se avete voglia di visitare ancora qualche luogo, perché non prenotare un hotel Parma e regalarsi un fine settimana di cultura e di storia?
La prima cosa da dire su Parma è che si tratta di una città caratterizzata da un ricchissimo patrimonio artistico, fatto di palazzi, piazze, monumenti ed edifici storici, oltre a castelli e chiese.
Visitarla non è quindi semplicissimo vista la mole di luoghi da vedere, ma con un po’ di organizzazione sarà possibile vederne almeno i luoghi più conosciuti.
La prima tappa è la Cattedrale di Parma dedicata all’Assunta, un magnifico edifico risalente al ‘200 caratterizzata da una bella cupola ottagonale e da un portico davvero suggestivo, mentre all’interno è possibile ammirare magnifici affreschi tra i quali si segnalano quelli di Correggio sulla Cupola. Al centro della città si trova invece il Battistero, risalente al 12esimo secolo, e costruito interamente in marmo rosa e nella tipica forma ottagonale, mentre poco distante da questo si possono ammirare stupendi palazzi come il Palazzo del Governatore, presso Piazza Garibaldi, il Palazzo della Pilotta, oggi sede del Teatro Farnese e custode di importanti opere tra le quali si segnalano lavori di Leonardo e di Guercino.
Oltre al Duomo, Parma è ricchissima di chiese altrettanto affascinanti che sicuramente meritano di essere visitate; tra queste segnaliamo la Chiesa di S. Giovanni Evangelista, la Basilica della Madonna della Steccata, costruita tra il 1521 e il 1539, il Monastero benedettino di San Paolo, la Chiesa di San Vitale, considerata come una delle più antiche di tutta la città.
Presso il quartiere di Oltretorrente, ovvero la parte più antica di Parma, sono conservati alcuni edifici dalla forte valenza storica come l’Ospedale vecchio, l’Oratorio di Sant’Ilario, il Palazzo Ducale, il Palazzo di Eucherio Sanvitale, Santa Croce e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie.
Certamente da non perdere sono il Museo Diocesano e la Galleria Stuard, mentre nei dintorni meritano una visita la Certosa di Paradigna e l’Abbazia Cistercense di Valsereba, che sembra sia stata la fonte di ispirazione per la stesura de “La Certosa di Parma”, celebre opera di Stendhal.
 


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!