Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





caldaia per il riscaldamento
caldaia per il riscaldamento

Quali sono i tipi di caldaia per il riscaldamento?

Una classificazione dei diversi tipi di caldaia può esser fatta in base al modello di funzionamento o in base al combustibile. Premesso questo, viene spontaneo chiedersi: quali tipologie di caldaie esistono in commercio e qual è la più diffusa? 

Tutti i tipi di caldaia hanno un medesimo funzionamento, ovvero bruciano combustibile e rilasciano il calore prodotto attraverso un dispositivo, detto ‘scambiatore’. Fra tutti i tipi di caldaie esistenti, le più diffuse sono quelle a metano

Entriamo ora nel vivo delle distinzioni che riguardano le caldaie.

Caldaia a camera aperta o caldaia a camera stagna

Una distinzione fra due tipologie di caldaie si basa sul modo in cui l’aria viene prelevata per la combustione. A questo proposito si possono avere le ‘caldaie a camera aperta’ e le ‘caldaie a camera stagna’.

Nel primo caso, la caldaia deve risiedere all’esterno dell’abitazione, in un luogo areato. Nella caldaia a camera aperta, l’aria viene prelevata direttamente dall’ambiente, e i fumi vengono scaricati per tiraggio naturale da una canna fumaria che li trasporta all’esterno facendoli passare attraverso il comignolo.  

Nella caldaia a camera stagna, la fiamma viene isolata dall’ambiente e l’aria viene estratta dall’esterno mediante un tubo coassiale che provvede ad espellere l’aria inquinata interna. 

A differenza della caldaia a camera aperta, quella a camera stagna può essere installata in casa, nella stanza da bagno o altrove.

E quando la caldaia serve per avere acqua calda? La caldaia ha la funzione di riscaldare gli ambienti di casa ma può avere anche quella di provvedere all’erogazione di acqua calda. Nel caso volessimo usufruire di entrambe le funzioni, ci servirà una caldaia di tipo ‘combinato’, che sia in grado di produrre acqua calda sul momento, o mediante un meccanismo di ‘accumulo’.

Un'altra distinzione che riguarda le caldaie è quella che si basa sul combustibile utilizzato. Dobbiamo distinguere fra:

Caldaie a gasolio 

Caldaie a pellet 

Caldaia policombustibile è una caldaia che impiega diversi tipi di combustibili tra cui: truccioli, pellet, legna, cippato.

Teleriscaldamento Molto economica ed efficiente, utilizzata soprattutto per riscaldare palazzi e condomini.

Caldaie a legnaSono più difficili da gestire, tuttavia nei modelli di ultima generazione aumentano le prestazioni.

Caldaia a condensazione Caldaia ad alta efficienza energetica, dove il vapore prodotto dalla combustione viene condensato per utilizzare il calore prima che esso venga espulso.

Clicca qua se hai bisogno di assistenza per la tua caldaia!


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!