Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





fonti rinnovabili
fonti rinnovabili

L'energia solare come fonte rinnovabile

L'energia solare è una delle fonti rinnovabili più preziose per il nostro pianeta: alternativa rispetto ai tradizionali combustibili fossili, si rivela più vantaggiosa perché è pulita e rinnovabile, e permette - quindi - di sostenere quella che viene definita come economia verde nella società contemporanea. Essa può essere usata e sfruttata in modi diversi, sulla base di tecnologie differenti e per vari scopi: il fatto che sul suolo terrestre giunga una quantità di energia solare a dir poco enorme è senza dubbio un vantaggio che non può essere trascurato. Basti pensare che è stato calcolato che l'ammontare di energia del sole totale è 10mila volte più alto rispetto all'ammontare di energia utilizzata dall'umanità.

Su www.wolmann.com si può scoprire in che modo tale energia possa essere usata, valorizzata e messa a frutto, tenendo conto che essa, in ogni caso, è poco concentrata: ciò vuol dire che per poterne disporre in quantità rilevanti è necessario raccoglierla da aree piuttosto ampie. La questione dell'efficienza e la questione del rendimento, ovviamente, sono quelle su cui i ricercatori e gli esperti sono al lavoro: va detto, però, che l'evoluzione tecnologica in questo ambito fa passi da gigante, e se fino a qualche anno fa c'era bisogno di soluzioni di costo elevato per convertire l'energia in maniera vantaggiosa, oggi lo scenario sta lentamente progredendo e cambiando in senso positivo.

Da un punto di vista più tecnico e pratico, si può ricorrere all'energia solare per la generazione di calore o per la generazione di elettricità: nel primo caso si parla di solare termico, mentre nel secondo caso si parla di fotovoltaico. Sono diverse le tecnologie che consentono di trasformare l'energia del sole in energia che possa essere sfruttata: una è, appunto, quella che fa riferimento al pannello solare termico, che consente di sfruttare i raggi del sole al fine di aumentare la temperatura di un determinato liquido che si trova al suo interno e che, attraverso uno scambiatore di calore, cede il calore stesso all'acqua presente nel serbatoio di accumulo. Un'altra tecnologia che vale la pena di menzionare è il pannello fotovoltaico, che invece si basa sulle specifiche proprietà di determinati elementi semiconduttori per riuscire a produrre energia elettrica nel momento in cui essi sono sollecitati dalla luce. Infine, merita una citazione anche il pannello solare a concentrazione, il quale usa vari specchi parabolici con struttura lineare allo scopo di riunire i raggi del sole in un tubo all'interno del quale è presente un fluido termovettore che favorisce il riscaldamento.

Ovviamente ogni tecnologia propone specifici vantaggi e specifici svantaggi, e si articola in soluzioni diverse: giusto per fare un esempio, i collettori termici possono essere distinti in collettori a circolazione forzata e collettori a circolazione naturale. Lo scenario, dunque, è complesso e interessante al tempo stesso: ma, soprattutto, è in costante evoluzione, proiettato verso un futuro più green, più sostenibile e più pulito, oltre che più conveniente sul piano economico e su quello ecologico.


Fai conoscere i tuoi servizi e prodotti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!